BLANCUS

12,00

Noto sin dai tempi degli antichi greci e romani. É considerato il più elegante dei vini bianchi del sud. Gli Antichi Romani lo apprezzavano molto e gli diedero un nome che trae le sue origini da Apianum, ossia “vite amata dalle api per la sua dolcezza”.

Categoria:

Description

Uve
Fiano 70%, Falanghina 30%

Allevamento
Guyot

Terreno
Limoso/Argilloso origine Vulcanica

Età dei vigneti
6 anni, 3 Ettari

Vinificazione
Fermentazione in acciaio a temperatura controllata

Affinamento
Batonage in acciaio 5 mesi

Gradazione Alcolica
13,5°

Imbottigliamento
Aprile

Tappo
Nomacorc serie Select Bio realizzato con materiali rinnovabili derivati dalla canna da zucchero la nuova gamma di chiusure a zero emissioni di carbonio è riciclabile al 100%

Informazioni aggiuntive

Peso 1350 g

BLANCUS

12,00